Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Compravendite immobiliare a Napoli: +3,5% sulle nuove abitazioni

06/04/2018

Da tempo ormai, il miglioramento del settore immobiliare italiano è noto a tutti. Di recente, l'osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate ha confermato il trend positivo, sopratutto per quanto riguarda il sud della penisola. Stando a quanto reso noto infatti, le compravendite immobiliari continuano a crescere, mettendo in luce un aumento del +6,3% su base annua, pari a 152.608 transazioni registrate nell’ultimo trimestre del 2017, contro le 143.573 dell'anno precedente. Le province capoluogo di regione che hanno visto migliorare i propri dati nel periodo in questione sono: Milano (56.310), Roma (45.446), Torino (28.692), Napoli (18.183) e Bari (13.768). 

Dati di tutto rispetto, che hanno segnato la fine di un periodo di crisi economica, risultato particolarmente pesante da digerire per il nostro paese. E, le buone notizie sembrano non dover avere fine. Stando infatti all'analisi dei primi tre mesi del 2018, il trend positivo del mercato immobiliare italiano sta continuando anche in questo "anno nuovo", portando ad un aumento della domanda delle nuove abitazioni pari al +3,5%, rispetto ai dati registrati nello stesso periodo dell'anno precedente. I prezzi medi registrati si aggirano intorno ai 2.600 euro a mq, mostrando segni di stabilità nelle citta con gli acquirenti orientati sui trilocali.