Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Consigli per vendere casa al meglio e piu’ velocemente

09/12/2012

Con la crisi del mercato immobiliare, e le conseguenti difficoltà nel concludere in maniera proficua le trattative, abbondano i suggerimenti degli esperti. Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato di come il libro The first apartment book. Cool design for small spaces stesse diventando un vero e proprio cult nel settore visti i consigli che dava ai potenziali acquirenti o affittuari. Ogni medaglia, però, ha il suo rovescio ed ecco quindi che altri autori e altri testi vengono in aiuto di chi la casa la vuole vendere ricavando, ovviamente, il massimo possibile.Consigli per…le vendite!!Questa volta a scrivere il libro, che si intitola Inside the sell. Top Agents reveal unspoken secrets and dangers of buying and selling your home (letteralmente: Dentro la vendita: i migliori agenti immobiliari rivelano segreti e pericoli mai detti dell’acquistare e vendere casa), non è stato un autore qualunque, ma è stata una coppia di professionisti della mediazione immobiliare, Hans e Steve Wydler che, nero su bianco, mettono alcuni importanti accorgimenti da prendere se si vuole presentare al meglio la propria casa ai possibili acquirenti. Ecco cosa dicono:Consiglio numero 1Fare home staging è fondamentale e non va assolutamente sottovalutato, in fondo anche voi al primo appuntamento avete di certo impiegato molto tempo per scegliere il vestito giusto, il trucco giusto o la cravatta miglore da mostrare a chi volevate conquistare; la stessa cosa vale per la vostra casa. Via quindi tutti i vecchi mobili della nonna che non si adattano all’immagine che volete comunicare e fate in modo che l’immobile dia un’aria di freschezza, eleganza, originalità e, perché no, buon gusto. Se credete potete anche decidere di affidarvi ad un professionista del settore, ma se cercate di astrarvi dal fatto che la casa sia vostra e che quella poltrona o quel divano siano legati a ricordi importanti, anche se oggettivamente sono mobili brutti e fuori moda, di certo sarete in grado di ottenere buoni risultati anche facendo da soli.Consiglio numero 2Dovete evitare in ogni modo che il vostro acquirtente si senta oppresso e, di conseguenza, il vostro compito irrinunciabile è quello di fare in modo che la casa che volete vendere o affittare appaia incredibilmente spaziosa e senza alcun dubbio in grado di ospitare molti oggetti. Come fare? Semplicissimo…eliminatene alcuni. Gli armadi, le mensole e tutti gli altri mobili che in qualche maniera restano a vista o potrebbero essere aperti dal potenziale acquirente devono non essere pieni oltre la metà. Se l’appartamento già contiene a fatica quelle quattro cosucce che avete voi, penserà l’acquirente, quando mai ci staranno tutti i miei indispensabili e imprescindibili oggetti?Consiglio numero 3Che nessuna stanza sia vuota! Lo dicevano già i latini; horror vacui, l’uomo ha tendenzialmente paura del vuoto e, se riempire troppo gli ambienti è sbagliato, altrettanto sbagliato è lasciarli vuoti. Fate in modo che nella stanza ci sia almeno un quadro, una lampada, una poltrona, insomma qualche oggetto che “tranquillizzi” e non lasci intendere al vostro acquirente che voi stessi odiate quell’ambiente, magari perché troppo piccolo, freddo o buio. Un solo ambiente lasciato sguarnito rischia di mettere in cattiva luce un intero appartamento.Consiglio numero 4Durante la visita Fido deve andare dalla nonna, al parco o a trovare qualche amico. Anche se siete amanti degli animali non potete pretendere che lo siano i vostri acquirenti, quindi meglio fare in modo di trovare qualcuno che tenga occupato il vostro amico a quattro zampe mentre voi pensate a presentare al meglio la casa. Preoccupatevi anche di fare in modo che la presenza dell’animale in casa non sia evidente; mettetevi nei panni di chi visita l’immobile e chiedetevi in assoluta onestà: comprereste mai un appartamento in cui, durante la visita, fanno bella mostra di sé la lettiera del gatto in salotto, le ciotole del cane in cucina o i peli del coniglietto nano sul divano?Se avete tenuto fede a tutti questi consigli e agli altri contenuti nel libro, assicurano gli autori, la vendita sarà molto più semplice. E se lo dicono due dei migliori cento agenti immobiliari americani scelti dal Wall Street Journal c’è da crederci…e da cominciare a rassettare il salotto!Per rimanere sempre informato sul settore immobiliare, seguici su Facebook, Twitter e Google Plusaffidati per una giusta valutazione del tuo immobilie ai nostri esperti.Valutazioni case vomero posillipo napoli centro via toledo quartieri spagnolivendita napoli centro, valutazione immobile centro storico NapoliLeonardo immobiliare da immobiliare.it newswww.leonardoimmobiliare.info