Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Mutui casa. Agevolazione 2012 per giovanni coppie.

03/09/2012

In un momento storico come quello attuale, i giovani vivono la crisi non solo da un punto di vista lavorativo, ma anche se hanno intenzione di porre le basi per il proprio futuro iniziando dall’acquisto di una casa. Per le giovani coppie, infatti, ottenere un mutuo sembra un’impresa decisamente ardua, innanzitutto per le condizioni sempre più rigide richieste dalle banche, per la poche informazioni date ai clienti e, soprattutto, perché la gran parte di costoro sono lavoratori precari. Per permettere ai giovani di accedere a un finanziamento, è stato allora istituito un fondo di garanzia governativo, gestito da Consap (la Concessionaria dei Servizi Assicurativi Pubblici), che svolge la funzione di garante per le giovani coppie per una copertura fino a 75 mila euro. Le condizioni per beneficiare di questo fondo prevedono innanzitutto che gli immobili acquistati non siano di lusso e non superino i 90 metri quadri; inoltre, le coppie che ne fanno richiesta devono avere un’età inferiore ai 35 anni, un reddito Isee non superiore a 35 mila euro, non più del 50% reddito complessivo imponibile ai fini Irpef derivante da un contratto a tempo indeterminato e non devono possedere altri immobili a uso abitativo. Un altro vantaggio offerto da questo fondo riguarda gli spread: ne è previsto, infatti, uno massimo 150 punti base (1,5%) sui mutui di durata superiore a 20 anni e uno di 120 punti su durate inferiori, sia per il tasso variabile sia per il fisso. C’è però un problema da tenere in considerazione: spesso le banche non prendono in considerazione questo fondo, facendo quasi finta che non esista. In questi casi è necessario richiederlo espressamente e pretendere di poterne usufruire. Articolo pubblicato su attico.it il 03/09/2012 napoli case in venditaagenzie immobiliari vomero