Ricerca immobili

newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle notizie

dal mondo immobiliare.

Vico Scassacocchi a Napoli tra passato e presente

06/09/2017

A Napoli i turisti sono ormai di casa, e fra tutti i vicoletti che costituiscono l'anima della città non è raro vederli passeggiare in vico Scassacocchi, particolarmente noto al pubblico del piccolo e grande schermo.

Sito tra via dei Tribunali e Spaccanapoli, cuore pulsante della capitale partenopea, vico Scassacocchi ha fatto da scenario a opere cinematografiche, come nel caso del film Napoli Milionaria, dove  Pasqualino Miele, il personaggio interpretato da Totò, abita proprio al numero 17; opere teatrali, tra cui va sicuramente menzionata “Quei figuri di tanti anni fa” di Eduardo De Filippo, e anche a lavori televisivi, come in “La smorfia”, dove funge da sfondo al terzetto composto da Massimo Troisi, Lello Arena ed Enzo Decaro.

Insomma, una carriera degna delle migliori star di hollywood, che costituisce però soltanto una parte della notorietà di vico Scassacocchi, divenuto famoso, in primis, per il dibatitto ad oggi ancora aperto, su quella che potrebbe essere l'origine del suo particolare nome. 

Vico Scassacocchi a Napoli, perchè si chiama così?

Vico Scassacocchi è una delle vie più antiche di Napoli, conosciuta, un tempo, con il nome di Rua dei Piscicelli, una delle due insule dell'antico tracciato greco. In seguito alla ricostruzione di vico delle Zite, danneggiato dal bombardamento del 1943, ha subito una serie di trasformazioni, acquisendo l'aspetto che conosciamo oggi, aspetto, che potrebbe essere all'origine del suo strano nome.

Alcuni studiosi hanno infatti ipotizzato che il toponimo “Scassacocchi” - letteralmente rompicocchi- potrebbe essere collegato alla ristrettezza del vico, che avrebbe causato la rottura delle ruote dei carri e delle carrozze che si arrischiavano ad attraversarlo. Secondo altri invece, il curioso nome avrebbe origine dal fatto che un tempo il vico fosse la sede di piccole botteghe, che rivendevano a prezzi stracciati pezzi di ricambio per carri e carrozze.